Non sappiamo ancora se sarà lui il prossimo sindaco di Roma. A dire la verità non sappiamo nemmeno se sarà lui lo sfidante ufficiale di Alemanno scelto dal Pd e dai suoi alleati. Ma per ora i punti chiave del suo programma per il Tpl romano ci piacciono molto: “concludere la linea C”, “fare rete”, “puntare su metropolitane di superficie e sui tram”, “potenziare la Roma-Lido” e “usare i fondi europei”. Parliamo di David Sassoli uno dei candidati a sindaco del centrosinistra in vista delle primarie in programma il prossimo 7 aprile.