ROMA METROPOLITANE È ANCORA IN LIQUIDAZIONE

Ieri, nel corso di una Commissione Mobilità, è stato annunciato lo sblocco dei conti di Roma Metropolitane. La società potrà quindi tornare a pagare gli stipendi e i cantieri della Linea C, che potranno quindi proseguire.




Il Sindaco Gualtieri sta bloccando i lavori della Metro C

La scellerata politica di gestione di Roma Metropolitane da parte della Giunta Gualtieri ha portato al blocco di tutti i pagamenti alla società, quindi anche quelli connessi alla realizzazione della Linea C.




Come rimettere in piedi la stazione appaltante delle metropolitane di Roma

Purtroppo, come abbiamo raccontato in questo articolo, la situazione critica di Roma Metropolitane è arrivata al punto tale dal sembrare quasi irreversibile. Questo rischia di avere impatti enormi sui cantieri in corso, sui cantieri futuri e sui cantieri indispensabili, quelli delle manutenzioni straordinarie, che salvo interventi più semplici come quelli dell’armamento, sono cadute nel dimenticatoio. Poiché però “la Politica è l’arte del possibile”, noi non demordiamo e, nell’approccio sempre propositivo proprio dell’attività di MetroxRoma, siamo qui a illustrare un percorso. Uno tra i tanti, una delle possibili strade che nonostante tutto sono ancora percorribili.




Il comune di Roma non sta facendo nulla per realizzare nuove metropolitane

Di Roma Metropolitane non sta rimanendo più nulla. Dopo dieci anni tormentati, di cui quattro passati in liquidazione, la società che dovrebbe occuparsi delle nuove linee metropolitane di Roma sta toccando il fondo.




Roma ha bisogno di una rete di metropolitane capillari

Cinquantadue. Sono ben cinquantadue i minuti che i romani impiegano per raggiungere il proprio posto di lavoro. A certificarlo è Moovit, che nella giornata di oggi, 13 dicembre, ha pubblicato i dati 2022 sulla mobilità in Italia e nel mondo. “Ma Roma è grande”, è la solita giustificazione. Eppure, sempre da dati Moovit, lo spostamento medio dei romani è di appena 7,52 km, contro gli oltre 8 di Napoli, Milano, Venezia e Bologna, dove il tempo di spostamento medio è rispettivamente di 45, 44, 39 e 36 minuti.




Perché il termovalorizzatore è una buona notizia per le metro

Cosa c’entra un termovalorizzatore con le metropolitane? Teoricamente nulla. Tuttavia, la procedura adottata dal Comune di Roma per la realizzazione del nuovo impianto costituisce, senza dubbio, un precedente amministrativo importante anche per le metropolitane.




Vittoria! Il Governo vuole la Metro C: oltre 2 miliardi per arrivare a Farnesina

Con 2 miliardi e 200 milioni di euro, lo Stato si sta apprestando ad approvare quello che è, senza dubbio, il più grande finanziamento di sempre per un’opera del trasporto rapido di massa in Italia. Finalmente Roma, la Capitale d’Italia, torna a essere centrale nel capitolo di spesa per le grandi opere del trasporto pubblico.