Tag: roma-lido

Finalmente la video-sorveglianza al deposito Magliana

La linea B, la più antica di Roma, quella scavata “a mano” a pochi metri dal Colosseo,  progettata ed iniziata negli anni trenta durante il regime fascista  allo scopo di offrire un collegamento rapido tra la stazione Termini (situata al centro della città) e il nuovo quartiere denominato E42 (l’attuale EUR), dove avrebbe dovuto aver luogo l’Esposizione Universale del 1942, potrebbe finalmente avere i propri treni puliti e decorosi come i moderni Caf impiegati nella linea A.




I pendolari della Roma Nord non meritano questo

E’ proprio di ieri un triste articolo del Corriere della sera che denuncia la penosa situazione di pendolari e turisti che utilizzano tutti i giorni la Roma Viterbo. Conosciamo tutti la tragica situazione di questa ferrovia: scarsa manutenzione, ritardi e cancellazione delle corse, mezzi vecchi e senza aria condizionata. Ieri (lunedì 8 luglio) si è toccato il fondo con, addirittura, la soppressione di un treno su due. Avete capito bene SOPPRESSIONE DI UN TRENO SU DUE!!!




Il programma di Sassoli: concludere la linea C, tram e metropolitane di superficie

Non sappiamo ancora se sarà lui il prossimo sindaco di Roma. A dire la verità non sappiamo nemmeno se sarà lui lo sfidante ufficiale di Alemanno scelto dal Pd e dai suoi alleati. Ma per ora i punti chiave del suo programma per il Tpl romano ci piacciono molto: “concludere la linea C”, “fare rete”, “puntare su metropolitane di superficie e sui tram”, “potenziare la Roma-Lido” e “usare i fondi europei”. Parliamo di David Sassoli uno dei candidati a sindaco del centrosinistra in vista delle primarie in programma il prossimo 7 aprile.




Di nuovo il maltempo, di nuovo i disagi

E come per ogni temporale che si abbatte su roma, di nuovo le nostre linee del trasporto pubblico si mettono in ginocchio. Anche ieri, infatti, la linea B e la Lido della nostra rete di trasporto su ferro, hanno dovuto piegarsi, più che all’acqua, al pessimo stato delle infrastrutture. Tra Porta San Paolo e Magliana ci sono stati di nuovo problemi sulla linea aerea che hanno causato un black-out e treni fermi che poi hanno rallentato tutta la linea. In più la stazione di San Paolo è stata chiusa dalle 20.30 alle 21.50 per “ragioni di sicurezza” ed i treni sono transitati senza fermare. I pendolari e tutti noi non ne possiamo più di situazioni di continua emergenza! Auspichiamo che i lavori di rimodernamento della linea partano al più presto perché è impossibile che al primo acquazzone, migliaia di persone debbano subire così tanti disagi! Altre info sull’ articolo del Messaggero Foto: Wikipedia




Sempre guai sulla Roma-Lido

Questa mattina i passeggeri della ferrovia Roma-Lido hanno vissuto un’altra giornata con pesanti disservizi. Intorno alle 8 un treno si è fermato per un guasto tra le stazioni Ostia Antica e Acilia. La circolazione è proseguita a binario unico fino a quando il convoglio non è stato rimosso dalla linea; ciò ha ovviamente influito sulle altre corse con ritardi fino a 45 minuti. La foto che vi mostriamo è stata scattata durante il trasbordo dei passeggeri dal treno guasto. Un’immagine che non fa molto onore al servizio di trasporto pubblico romano. Foto ripresa da @iltrenoromalido via Twitter update: ecco anche il video pubblicato su repubblica.it




Roma-Lido: aggiornamenti

Vi proponiamo un riassunto delle notizie degli ultimi giorni sulla Roma-Lido per fare il punto della situazione. La stazione di Tor di Valle verrà sottoposta ad un adeguato intervento di restyling, come annunciato da Augusto Garzia, vice presidente del Comitato di Quartiere Torrino-Decima: “Entro fine giugno la ditta che ha appena vinto la gara d’appalto per la riqualificazione della stazione di Tor di Valle dovrebbe ricevere l’invito a registrare la documentazione richiesta e il progetto definitivo in modo dettagliato, dopodiché si presume che per fine anno possano ufficialmente cominciare i lavori. La durata, come da contratto e da bando, dovrebbe essere di un paio d’anni con una fine collocabile tra gli ultimi mesi del 2014 ed i primi del 2015”.




Agenzia mobilità: migliorie sulla roma lido fino al 2014

Riportiamo uno stralcio del comunicato dell’agenzia della mobilità ripreso oggi da molti siti di informazione. Tutte misure giuste il cui vero limite è la tardività con cui sono/verranno messe in atto. Prosegue intanto la messa in opera delle attività previste nella tabella di marcia presentata alla Commissione trasporti della Regione Lazio nel marzo scorso. Dopo il treno CAF entrato in servizio due mesi fa, da ieri è in servizio sulla Roma-Lido il primo treno MA200, che ha completato la fase di test nei giorni scorsi. Sale così a 14 il numero dei treni a disposizione della linea.