Tag: prolungamenti

Linea C tra progetto e realtà

Domenica scorsa, nell’ambito delle iniziative promosse da OpenHouse Roma, la stazione Teano della Linea C ha ospitato un evento/mostra riguardante il metodo e le scelte architettoniche delle metropolitane di Roma con focus particolare sulla Linea C stessa. Il tutto a cura degli studi che maggiormente hanno seguito lo sviluppo della terza linea della capitale: Archigruop e Opus Incertum. Segue una breve galleria fotografica in cui abbiamo selezionato alcuni temi che ci sono sembrati interessanti.




Rebibbia-Casal Monastero fuori dalle sabbie mobili. Ma i cantieri non sono vicini

Il prolungamento della linea B da Rebibbia a Casal Monastero esce dalle sabbie mobili dei ricorsi giudiziari. Ma la strada che porta all’apertura dei cantieri è ancora molto lunga, perché passa dalla ricontrattazione (che ora può effettivamente partire) tra il Comune e l’associazione di imprese capitanata da Salini. Sul tavolo c’è la riduzione delle cubature come moneta di scambio per i costruttori che realizzeranno l’opera.




Alemanno e le metro, un bilancio disastroso

Tra pochi giorni saremo chiamati a votare al ballottaggio per scegliere il nuovo sindaco di Roma. Lanostra posizione sui candidati è ormai nota. Ma è anche arrivato il momento di tracciare un bilancio su quanto fatto dal primo cittadino uscente sul fronte delle metropolitane. Il giudizio che ci sentiamo di dare è molto semplice: Alemanno è stato disastroso. Nessuna inaugurazione sulla linea C, affossamento della linea D, apertura in ritardo, ma paradossalmente troppo in fretta (senza i necessari collaudi), della sola linea B1 (i cui i lavori erano iniziati con Veltroni), con il conseguente susseguirsi di gravi disagi sulla nuova linea. Rinvio dei cantieri del prolungamento della stessa linea B1 e della linea A. Un project financing disastroso sul prolungamento della linea B da Rebibbia a Casal Monastero che porterà tonnellate di cemento e nuovi grigi edifici…




Prolungamento linea B, rischio stop per Rebibbia-Casal Monastero

Potrebbe presto uscire dai binari e schiantarsi rovinosamente sul muro di cemento della speculazione edilizia che minaccia Pietralata il tanto atteso prolungamento della linea B da Rebibbia a Casal Monastero. Non ne parla nessuno, ma l’opera, i cui cantieri secondo l’assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma, avrebbero dovuto aprire nel 2011, è a fortissimo rischio. I Motivi? Le compensazioni immobiliari proposte dai privati sulle aree di Pietralata e Torraccia, necessarie per ripagare i privati che realizzeranno il prolungamento, non sono state ritenute sostenibili alla Conferenza dei servizi.




Linea A: Torrevecchia, Casal Selce e oltre…

Cinque-sei anni dalla posa della prima pietra per il prolungamento della linea A da Battistini a Torrevecchia. E poi la realizzazione di un people mover, sull’esempio di quanto gia’ fatto a Perugia (vedi foto), per collegare Torrevecchia a Casal Selce. Si inizia a fare sul serio per quanto riguarda il prolungamento ovest della linea A. Anche se i tempi saranno comunque molto lunghi.




Situazione Metropolitane di Roma – Aggiornato al 01/06/2012

METRO A Prolungamento oltre Battistini: Qualcosa comincia a muoversi: pronto il progetto preliminare che prevede la costruzione di una tratta di 2 Km circa e due stazioni, Bembo e Torrevecchia. Per il prossimo 6 giugno è stata indetta una assemblea partecipativa aperta ai cittadini per discutere dell’intervento. L’opera dovrebbe essere realizzata con lo strumento del Project Financing. L’importo richiesto si aggirerebbe sui 375 milioni di euro e il tempo richiesto per la realizzazione della tratta è di 4 anni e mezzo.




Prolungamento Ovest della linea a

E’ partito il processo partecipativo anche per il prolungamento (questa volta vero!) della linea A oltre Battistini. Si farà anche la solita assemblea pubblica il 6 giugno a Torrevecchia. Ecco i link di riferimento: presentazione | scheda | link al sito di Roma Capitale