Tag: nuovi treni

Osservatorio lavori. apre bene il 2018. pioggia di finanziamenti e qualche buon proposito

Positivo il bilancio del primo semestre del 2018 per l’esclusivo osservatorio dei lavori targato MetroXRoma! L’apertura di San Giovanni rappresenta un traguardo storico per la mobilità romana e per il futuro stesso della linea C. Una pioggia di finanziamenti per le metropolitane romane è arrivata con i decreti attuativi del Ministero. Si sbloccano i lavori per il nodo Pigneto e si consolida la necessità di una project review per la tratta Colosseo-Ottaviano della Linea C e per il prolungamento Rebibbia-Casal Monastero della Linea B. Rimangono ancora al palo gli interventi su Lido e Roma-Nord per mancanza di pagamenti da parte di Atac ma intanto parte la gara per un accordo quadro che nei prossimi 8 anni potrebbe portare fino a 38 nuovi treni sulle due ex-concesse.




Dal Governo uscente 36,4 milioni per 4 nuovi treni per la linea C

Dal Governo uscente arrivano 36,4 milioni di euro per l’acquisto di 4 nuovi treni per la linea C. E’ buona, seppur attesa, la notizia data oggi dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, che ha firmato un decreto di riparto di 191,026 milioni contenuti nel Fondo per migliorare l’offerta di servizi di trasporto pubblico locale nelle aree metropolitane, destinato alle reti metropolitane, i tram e il materiale rotabile. Soldi destinati a diverse città d’Italia tra cui anche la Capitale.




Linea B: 60 milioni per treni (come) nuovi. Cosa aspetta Atac?

Nel Novembre 2010 entrava in esercizio il primo (poi si dimostrerà l’unico) convoglio MB100 totalmente revisionato e “revampizzato”: aria condizionata, nuovi arredi interni e nuova livrea. Affidabilità e sicurezza prossimi alle condizioni “a nuovo”, incremento di confort e look competitivi con i più moderni prodotti: sulla linea B quasi un miraggio… e di fatto tale è rimasto; Questo convoglio, tra l’altro misteriosamente scomparso negli ultimi anni, è rimasto l’unico della sua specie, orfano dell’ambizioso programma di Revisione Generale e Revamping di tutti i 31 rotabili Ansaldo della serie MB100/300 entrati in servizio nei primi anni ’90. L’intervento concepito nel lontano 2004, associato al necessario acquisto di ulteriori treni, avrebbe dovuto portare alla fine del 2013 a disporre di un parco rotabile adeguato alle necessità di esercizio programmate:




Linea B: bene i nuovi treni ma non basta

E’ cominciata la consegna dei nuovi treni della linea B. Il primo è sbarcato a Civitavecchia ormai venti giorni fa.  Ancora alcuni giorni di messa a punto e potrà iniziare ad effettuare il pre-esercizio in linea… chi sarà il fortunato utente che lo fotograferà per primo?