Tag: metro c

Leggende Metropolitane. Il ridicolo rischio fruibilità del Colosseo.

Sono storie insolite; ottengono largo eco tra i media perchè verosimili anche se non documentate. Il forte connotato emotivo che evocano garantisce una larga e facile diffusione. Qualsiasi necessità di dimostrazione viene spiazzata. Un vocabolario drammatico alimenta timori e disagi legittimi. Così ha preso vita nel tempo una nutrita antologia di leggende che puntano sistematicamente a screditare le metro a Roma. Con questa rubrica vogliamo sconfessare le più grandi stupidaggini messe in circolazione sul mezzo di trasporto a noi più caro. Basta Leggende Metropolitane!




Metro C: le talpe rimarranno sotto i Fori

Il progetto esecutivo di Metro C non si tocca. Niente varianti, niente alterazioni del quadro economico, seppur minime: le talpe saranno lasciate sotto il Foro di Traiano. Buone intenzioni su project review e Roma Metropolitane. Generiche dichiarazioni su Roma-Giardinetti e i finanziamenti MIT per l’ammodernamento e nuovi treni delle Linee A e B. 




Project review Metro C. Ci sono i soldi ma è tutto fermo.

La delibera CIPE n. 36/2018, pubblicata lo scorso Ottobre, ha gettato le basi per la tanto attesa revisione progettuale della tratta di Linea C che attraversa il centro storico. Stanziati 1,6 milioni per le attività preliminari ma la project review è ancora in alto mare. Senza la convenzione con Roma Metropolitane i tecnici hanno le mani legate. Necessaria una decisione definitiva entro il 2018.




Il mail bombing è stato un successo!

Tantissime le vostre mail e altrettante le richieste di incontro giunte da Consiglieri comunali (e regionali), ma anche il riscontro degli enti decisori.




Salviamo il futuro della metro C. Al di là di ogni ragionevole dubbio!

Torniamo ancora una volta a parlare del destino delle talpe che scaveranno le gallerie oltre i Fori Imperiali. Basta una decisione semplice e immediata per non ipotecare i futuro dell’opera. Il silenzio glaciale dell’amministrazione non è oltremodo giustificabile. Ignorare ancora il problema getterà un pesante macigno sul prolungamento dell’opera.




Metro C a piazzale Clodio. La giustizia arriva prima dei treni. 25 indagati.

Conclusione delle indagini preliminari dopo quasi 4 anni. Sotto la lente d’ingrandimento della Procura l’Atto transattivo del 2011 e l’Atto Attuativo del 2013 che hanno riconosciuto a Metro C spa extracosti per 320 milioni. Truffa, falso e corruzione le accuse elevate. Non deve essere messa in dubbio l’utilità dell’opera che deve continuare. Se necessario si ricorra a nuova gara e nuova governance progettuale.




Linea C. Serve una decisone sulle talpe oltre Colosseo

Il tempo scorre. E’ cominciato lo scavo delle gallerie verso il centro storico e sono passati più di 6 mesi dal nostro primo appello. Serie problematiche sulla prosecuzione dell’opera se le talpe si fermano prima di piazza Venezia. La nostra soluzione: una variante per mettere in sicurezza il futuro dell’opera. Basterebbero 8 milioni di Euro e 200 metri di scavo in più.