Tag: Linea C

Assessore Meleo, se c’é, batta un colpo

Come sapete, l’attività di MetroxRoma si contraddistingue per un obbiettivo fondamentale: collaborare. Cerchiamo sempre di muoverci in maniera propositiva e mai con sterili critiche. Purtroppo però, dobbiamo ammettere che alle grandi soddisfazioni che abbiamo avuto nel primo anno di questa consiliatura, con un unanime giudizio politico del consiglio comunale in favore della Linea C, non è seguito nulla. Dopo l’importante nota del 12 luglio 2017, che ha definitivamente superato l’idea fermare la Metro C al Colosseo, l’iter si è completamente fermato, mettendo a rischio la prosecuzione della linea. Il tutto principalmente a causa dell’estrema lentezza di Assessore e Assessorato.




Il mail bombing è stato un successo!

Tantissime le vostre mail e altrettante le richieste di incontro giunte da Consiglieri comunali (e regionali), ma anche il riscontro degli enti decisori.




Mail bombing per salvare la Metro C!

È da almeno un anno che il Comitato espone la problematica, ben nota a voi tutti che ci seguite, della prosecuzione della Linea C oltre la stazione Colosseo. Il proficuo dibattito innescato inizialmente con l’Amministrazione ci aveva fatto ben sperare. Tuttavia, i tanti buoni propositi, confermati anche con una magniloquente conferenza stampa in Campidoglio, si sono rivelati vani. Da altrettanto tempo, tentiamo senza risultato di incontrare l’Assessore Meleo, l’unico amministratore ad avere vera competenza decisionale in merito.




Salviamo il futuro della metro C. Al di là di ogni ragionevole dubbio!

Torniamo ancora una volta a parlare del destino delle talpe che scaveranno le gallerie oltre i Fori Imperiali. Basta una decisione semplice e immediata per non ipotecare i futuro dell’opera. Il silenzio glaciale dell’amministrazione non è oltremodo giustificabile. Ignorare ancora il problema getterà un pesante macigno sul prolungamento dell’opera.




Metro C a piazzale Clodio. La giustizia arriva prima dei treni. 25 indagati.

Conclusione delle indagini preliminari dopo quasi 4 anni. Sotto la lente d’ingrandimento della Procura l’Atto transattivo del 2011 e l’Atto Attuativo del 2013 che hanno riconosciuto a Metro C spa extracosti per 320 milioni. Truffa, falso e corruzione le accuse elevate. Non deve essere messa in dubbio l’utilità dell’opera che deve continuare. Se necessario si ricorra a nuova gara e nuova governance progettuale.




Linea C. Serve una decisone sulle talpe oltre Colosseo

Il tempo scorre. E’ cominciato lo scavo delle gallerie verso il centro storico e sono passati più di 6 mesi dal nostro primo appello. Serie problematiche sulla prosecuzione dell’opera se le talpe si fermano prima di piazza Venezia. La nostra soluzione: una variante per mettere in sicurezza il futuro dell’opera. Basterebbero 8 milioni di Euro e 200 metri di scavo in più. 




Roma Metropolitane in dissesto, rischia anche la Metro C

I dipendenti di Roma Metropolitane rimarranno anche questo mese senza lo stipendio, che sarebbe dovuto arrivare dopodomani. L’azienda, oltretutto, è ormai impossibilitata anche a pagare la bolletta elettrica, con il rischio di un blocco totale a partire dal 5 luglio.