Arrivata la conferma da RomaMetropolitane: San Giovanni a marzo

Il giorno dopo la nostra anticipazione oggi è arrivata la conferma ufficiale da parte di RomaMetropolitane dello slittamento a marzo dell’apertura della stazione di San Giovanni. A darne notizia, questa mattina nel corso della commissione Mobilità del Comune di Roma, è stato l’amministatore unico della società Pasquale Cialdini. “Lavoriamo- ha detto- per aprire la fermata tra fine febbraio ed inizio marzo”.

Ecco l’intervento integrale di Cialdini: “È in corso il collaudo statico della stazione di San Giovanni, e quello parallelo della stazione della linea A. Sono poi in corso i collaudi specifici di vario genere. Abbiamo fatto un patto di acciaio per aprire tra fine febbraio e inizio marzo. Ma l’apertura dipende anche da Ustif, commissione sicurezza e Regione Lazio“.

Per quanto ci riguarda,crediamo resti molto più probabile l’indicazione di metà marzo, o meglio della seconda metà del mese, come momento buono per l’inaugurazione della stazione. Ricordiamo che secondo quanto aveva annunciato il sindaco Raggi solo pochi mesi fa San Giovanni sarebbe dovuta entrare in funzione entro dicembre 2017 (e che in realtà la linea sarebbe dovuta diventare operativa nella tratta fino a San Giovanni nel 2011…). Ovviamente appena sarà indicata la data ufficiale vi faremo sapere.

Da segnalare, sempre oggi, la buona presa di posizione del presidente della commissione Trasporti, Entico Stèfano,  sul prolungamento della linea C dopo il Colosseo. “È fondamentale riprendere quanto prima, per chiuderla, la partita al ministero dei Trasporti per il prolungamento della Linea C dopo Colosseo- ha detto- Fino a quando non arriveremo ad Ottaviano l’opera sarà monca”. Al momento al ministero dei Trasporti si sta discutendo proprio la revisione progettuale dell’opera, che potrebbe portare presto ad un nuovo progetto, ma sostanzialmente sulla stesso percorso. Si tratta ovviamente del passo propedeutico allo sblocco del finanziamento vero e proprio. Anche su questo vi terremo informati.