Linea C manutenzione straordinaria. Domenica stop tra Lodi e Centocelle.

Domenica, la tratta Lodi-Parco di Centocelle della linea C della metropolitana sarà chiusa per l´intera giornata, per lo svolgimento di attività di manutenzione straordinaria dell’infrastruttura ferroviaria. Saranno sostituiti alcuni scambi presenti nel pozzo multifunzionale che si trova tra le stazioni di Malatesta e Teano, quello che permette il passaggio dei treni da una galleria all’altra. Questa attività è il primo passo verso la risoluzione del problema dell’accelerata usura delle ruote dei treni rispetto al previsto.

export.1.1532288.jpg--metro_c__binari_incompatibili_le_ruote_dei_treni_vanno_gia_sostituite_

Sembra che la problematica, riscontrata nel 2015, e approfondita durante lo scorso anno, dipenda in primis dall’utilizzo ordinario di una serie di scambi che a regime, invece, dovrebbero essere di utilizzo esclusivamente puntuale e straordinario. Oggi infatti i treni della Linea C devono percorrere obbligatoriamente la cosiddetta croce di scambio di Malatesta per invertire la marcia in assenza di una struttura adeguata in prossimità dell’ attuale capolinea di Lodi (poi di San Giovanni).
L’intervento consiste nella sostituzione di alcuni elementi puntuali del piazzale, in particolare due controrotaie e un segmento di rotaia, che permetteranno di abbattere almeno in parte il consumo anomalo.

E’ comunque solo il primo tassello di un più organico programma di interventi su l’intera l’infrastruttura e sui treni stessi, che saranno completati, speriamo, in tempi brevi. Buona parte dei lavori dovrebbero essere effettuati in garanzia da Metro C perchè sotto alcuni aspetti la questione del consumo anomalo può essere ricondotta a una ‘leggerezza’ progettuale. Così almeno relazionavano Roma Metropolitane, Atac e Agenzia della Mobilità di fronte all’amministrazione qualche mese fa. Sarebbe interessante sapere come è finita e chi pagherà questi lavori!

Per quanto riguarda domenica: Il servizio rimane regolare sulla tratta Parco di Centocelle-Pantano. Nella tratta interrotta Lodi-Parco di Centocelle, i treni saranno sostituiti da due linee di bus sostitutivi (MC1 e MC2) che oltre a seguire il percorso della linea C, raggiungeranno la stazione Re di Roma della linea A per consentire l’interconnessione con il resto della rete metro.