Programmi elettorali. Episodio3: De Vito

Terza puntata del nostro ormai famigerato format “critica al programma elettorale”. Oggi è il turno del candidato per il Movimento Cinque Stelle alla carica di primo cittadino. Confessiamo di esserci avvicinati a questa candidatura con un certo pregiudizio memori delle dichiarazioni del leader del Movimento contro la Tav o a favore della decrescita (più o meno) felice; linee di pensiero rivoluzionarie forse, e sicuramente molto distanti dalle nostre che, molto umilmente, ambiscono “solo” a migliorare concretamente la vita dei cittadini romani.

Con questo animo quindi abbiamo scaricato il sintetico programma dei grillini che dedica alla mobilità solo una paginetta.
Potete SCARICARE QUI il PDF.
Come al solito se vi servisse un reader potete trovarlo a questo link.

Ed ecco il commento:

Il programma del M5S forse conferma i nostri pregiudizi. O forse no. Una sola cosa è certa: non dice nulla. Ma nulla nulla. Non viene mai citata la parola metropolitana. Ma neanche la parola tram… o autobus. Una pagina che prescinde da tutto e da tutti. In due parole: vuoto siderale.

Nonostante questa iniziale delusione alla fine pensiamo sia andata meglio così. Probabilmente ci siamo risparmiati una lettura indigesta. E allora un sentito “grazie” ai cittadini.